Il senatore Matera tra i componenti del Comitato per la legislazione

Nuovo importante riconoscimento per il senatore di Fratelli d’Italia Domenico Matera. Il neoparlamentare, infatti, dopo essere stato inserito nella Commissione permanente Politiche europee ed individuato, in seno ad essa, quale Capogruppo dal partito di appartenenza, è stato inserito anche nella rosa di otto senatori che faranno parte del Comitato per la legislazione. Si tratta di un Organismo già operativo alla Camera dei Deputati e che per la prima volta si costituisce anche a Palazzo Madama. 

E, per precisa volontà del Presidente del Senato Ignazio La Russa, in tale Commissione entra anche il Senatore Matera. Commissione che si esprime sulla valutazione d’impatto e sulla qualità dei testi, con riguardo alla loro omogeneità, alla semplicità, chiarezza e proprietà della loro formulazione, nonché all’efficacia di essi per la semplificazione e il riordinamento della legislazione vigente. Il Comitato in questione esprime pareri sui disegni di legge discussi dall’Assemblea o dalle Commissioni in sede deliberante, nonché, su richiesta delle Commissioni, sugli schemi di atti normativi del Governo. Le Commissioni, altresì, possono deliberare di trasmettere al Comitato i disegni di legge recanti norme di delegazione legislativa o disposizioni volte a trasferire alla potestà regolamentare del Governo o di altri soggetti materie già disciplinate con legge.

Al Comitato, infine, sono assegnati i disegni di legge di conversione dei decreti-legge, sui quali esprime il proprio parere alle Commissioni competenti, anche proponendo la soppressione delle disposizioni del decreto-legge che contrastino con le regole sulla specificità e omogeneità e sui limiti di contenuto dei decreti-legge, previste dalla legislazione vigente. “Ringrazio per questo attestato il Presidente del Senato Ignazio La Russa – spiega il Senatore Matera – È grande onore per me far parte di un organismo che per la prima volta viene costituito in Senato. Ringrazio Fratelli d’Italia per questo importante riconoscimento”.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.