Ingiunzioni, accertamenti esecutivi, pignoramenti: ecco la definizione agevolata

L’assessore alle Finanze, Maria Carmela Serluca, rende noto che, a seguito dell’approvazione da parte del Consiglio comunale lo scorso 18 luglio del Regolamento per la definizione agevolata delle ingiunzioni fiscali e degli accertamenti esecutivi ai sensi dell’art. 17-bis del D.L. 34/2023 convertito dalla Legge n. 56/2023, tutti coloro che hanno ricevuto un avviso di accertamento divenuto esecutivo al 30 giugno 2022, un atto di ingiunzione di pagamento emesso entro il 30 giugno 2022, un sollecito di avviso di accertamento esecutivo o un atto di pignoramento, possono presentare apposita istanza entro il 15 ottobre 2023 all’Ente che ha emesso l’ultimo atto.

In particolare: per gli atti di competenza di Andreani Tributi sarà possibile recarsi presso gli sportelli del concessionario, o consultare il seguente link: https://www.andreanitributi.it/TrasparenzaA783.aspx; per quanto attiene gli atti emessi dal concessionario Soget S.p.A., sarà presente, a decorrere dal 1° settembre 2023, una piattaforma web dedicata per la presentazione della istanza alla seguente pagina web: http://www.sogetspa.it.

L’apposito modulo per Andreani e il Regolamento per la definizione agevolata delle ingiunzioni fiscali e degli accertamenti esecutivi sono scaricabili al seguente link: https://www.comune.benevento.it/portale/adesione-alla-definizione-agevolata/.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.