Con il successo di questo pomeriggio contro la Vibonese, vittoria per 2-1, la Juve Stabia ha ottenuto la promozione aritmetica in serie B e torna nel secondo campionato nazionale a distanza di cinque anni dall’ultima volta. Tra i protagonisti della cavalcata gialloblù anche un “immortale” del Benevento, Fabrizio Melara, con l’esterno di Santa Marinella rimasto nel cuore di tantissimi tifosi sanniti. Nella rosa delle vespe anche il portiere Antonio Cotticelli, ancora di proprietà del Benevento.