La LILT sannita a Roma per il centenario della fondazione

Anche la LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i tumori di Benevento, ha partecipato alle celebrazioni ufficiali del Centenario dell’associazione organizzate dalla Sede Nazionale a Roma. Un doppio appuntamento che ha visto dapprima l’Assemblea dei presidenti provinciali e, successivamente, il giorno 4 marzo 2022, un’udienza privata dal Santo Padre, Papa Francesco, insieme ai rappresentanti della LILT ed al Presidente nazionale Francesco Schittulli, svoltosi in Vaticano nella Sala Clementina.

Per la LILT di Benevento ha partecipato il presidente Salvatore Francione che, insieme agli altri 106 rappresentanti delle altre associazioni provinciali, ha ricordato l’impegno profuso dallo staff della LILT di Benevento che, anche durante la pandemia, ha continuato ad operare negli ambulatori di via Martiri d’Ungheria n.21 del capoluogo, effettuando visite di controlli specialistici quali servizi utili per la cittadinanza. Insieme a Francione, durante le celebrazioni del centenario erano presenti, tra gli altri, pure: il ministro della Sanità, Roberto Speranza; il sottosegretario alla Salute Andrea Costa; il giornalista e politico Gianni Letta; il presidente del Coni Giovanni Malagò; il cantante testimonial del “Percorso Azzurro LILT” Albano Carrisi; l’ex-ministro della Salute Gerolamo Sirchia e la Rettrice della Sapienza Antonella Polimeni.

Ma il momento più emozionante -ha ricordato Francione- è stato, in Vaticano, l’incontro con Sua Santità Papa Francesco che ha rivolto parole di riconoscimento all’azione meritoria della Lilt che, quotidianamente, opera sui vari territori per diffondere la prevenzione, quale arma sicura nella battaglia contro il cancro. Papa Francesco ha altresì ribadito che il malato è più importante della sua malattia e che, quando non è possibile guarire, è sempre possibile curare, consolare, far sentire una vicinanza che mostri interesse alla persona e, poi, ha invitato i presenti a proseguire nei loro sforzi, lavorando attivamente nelle proprie comunità di appartenenza”.

Infine, il presidente della LILT di Benevento ha aggiunto: “Dopo la Benedizione apostolica, Papa Francesco ha anche espresso belle parole nei confronti del volontariato e della Lilt in particolare; gli auguri che ha formulato per il centenario della Fondazione sono stati beneauguranti e significativi e ci spronano, ancor di più, a proseguire nella nostra attività di volontariato sul territorio”.

Comunicato Stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.