La protesta dei migranti a via Cocchia: "Dateci i documenti"

migranti

Questa mattina i migranti ospiti del centro di accoglienza di Via Cocchia, a Benevento, hanno inscenato una protesta proprio all’angolo tra Via Cocchia e Via Bonazzi al Rione Libertà. I giovani hanno bloccato il traffico perchè stanchi delle lungaggini burocratiche che non gli permettono di ottenere i documenti necessari per la loro effettiva integrazione sul territorio nazionale. I migranti hanno lamentato delle condizioni igieniche precarie in cui sono costretti a vivere; sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e il Vice Questore aggiunto Giovanna Salerno che è riuscita a mediare e placare gli animi, verificando le precarie condizioni del centro personalmente. La protesta per fortuna è rientrata. La questione dell’accoglienza continua a creare disagi e tensioni sociali, sia in città che in Provincia e senza una effettiva politica pubblica di gestione dei centri, una soluzione pacifica e condivisa appare lontana.

Stefania Repola

Lascia una risposta