Ladri in azione questo pomeriggio a San Giovanni di Ceppaloni, luogo natale dell’indimenticato capitano e allenatore del Benevento, Carmelo Imbriani: rubati oggetti di valore affettivo nell’ex abitazione del numero 7 giallorosso, scomparso sei anni fa. I malviventi non sono riusciti a scardinare la cassaforte, come riporta Il Mattino, allertati dall’arrivo dei genitori di Carmelo, residenti al piano di sotto. Il bottino non è ancora quantificabile ma di sicuro possiamo misurare il livello d’indignazione per un’azione del genere. La nostra solidarietà va alla famiglia Imbriani e al fratello Gianpaolo, impegnato col suo progetto di realizzazione, in Tanzania, di un campo da calcio per i bambini del luogo.