Lega Sannio, rinnovo del direttivo: Mignone confermato segretario

Lunedì 24 ottobre, alla presenza del Coordinatore Regionale On.le Valentino Grant si è riunita l’assemblea dei militanti della provincia di Benevento per il rinnovo del Segretario e del Direttivo della Sezione Comunale di Benevento. All’esito della votazione è stato all’unanimità riconfermato nella carica di Segretario Alberto Mignone mentre sono stati eletti componenti del direttivo della sezione Francesco Delli Veneri, Giovanna Parente, Paolo Marotta e Maurizio Liviero. Nei prossimi giorni si riunirà il neo Coordinamento anche per creare un gruppo di lavoro della sezione che oltre al direttivo vedrà assegnate deleghe particolari anche ad altri militanti in base alle competenze specifiche di ciascuno, così che tutti possano vedere valorizzate le proprie esperienze mettendole al servizio della comunità.

La Lega sarà certamente protagonista per il riscatto del territorio per superare le incompiute del passato e soprattutto per realizzare le iniziative tese alla tutela dei cittadini, del patrimonio pubblico, all’incremento di turismo e commercio, nell’ottica di creare occupazione e aiutare i più deboli per garantirne l’inserimento dignitoso nel tessuto sociale liberandoli del ricorso all’assistenzialismo dei potentati locali: nessuno dovrà essere lasciato indietro perché l’obiettivo sarà sempre il bene comune.

La città di Benevento vive da tempo una stagione anonima in termini di sviluppo del territorio, al di là delle veline propagandistiche distribuite a iosa dall’amministrazione in carica. Il centrosinistra governa le istituzioni locali da circa venti anni (l’ultimo Sindaco di centrodestra risale alla consiliatura 2001/2006) senza che abbia prodotto alcunché in termini di impegno per proseguire il rilancio iniziato con la prima amministrazione di centro destra risalente al 1991. L’esperienza unitaria delle recenti elezioni politiche deve essere la linea maestra affinché la coalizione ritrovata, insieme alle forze civiche portatrici di idee affini, possa lavorare per contribuire sensibilmente a dare un futuro più roseo alla nostra Città, “Concordes in unum”.

In quest’ottica, la Lega sannita plaude alla squadra governativa messa in campo dal centrodestra cui formuliamo i migliori auguri per portare la nazione fuori dalla palude della attuale avversa congiuntura socio-economica. In particolare esprimiamo grande soddisfazione per la designazione quale Vicepremier e Ministro delle Infrastrutture del Segretario Nazionale Matteo Salvini, nomina che avrà notevole ripercussione sul nostro territorio, perché il neo Ministro si impegnerà per sbloccare i tanti cantieri previsti nel Sannio: raddoppio della Telese Caianello, completamento della Fortorina e diga di Campolattaro su tutti, perché quando la Lega governa il futuro non lo promette, lo realizza.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.