GESESA sarà costretta, a partire da oggi, a sospendere l’erogazione idrica nelle ore notturne dalle ore 23.00 alle ore 5.00 nella zona del centro urbano di Melizzano.

A renderlo noto è la stessa partecipata che gestisce il servizio idrico: rubinetti a secco a causa di una evidente riduzione delle portate causata dal deficit fisiologico dei pozzi Melizzano Vecchio e San Marco, oltre che da un eccessivo assorbimento in distribuzione.