Antonio Meola nominato Commissario del Comitato Us Acli di Benevento

La Presidenza Nazionale dell’USAcli, all’unanimità, nella seduta dei giorni 11 e 12 gennaio tenutasi a Roma, prendendo atto che il Consiglio Provinciale di Benevento era decaduto, di seguito anche il presidente e la presidenza, ha nominato Antonio Meola, vice presidente nazionale vicario, commissario del comitato provinciale USAcli di Benevento.

“Il nuovo corso dell’USAcli sannita – afferma Meola – deve caratterizzarsi su finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale in favore non solo dei propri tesserati, associati o delle loro famiglie, ma soprattutto verso terzi che siano singoli o comunità, in coerenza con il radicamento evangelico e l’impegno educativo e sociale delle Acli. Deve essere ferma volontà di non lasciare mai indietro l’ultimo. L’USAcli di Benevento dovrà sempre schierarsi al fianco dei soggetti più fragili: dagli anziani ai bambini, passando alle persone con disabilità motorie o intellettive, fino ad arrivare al lavoro di messa in sicurezza di rifugiati, immigrati e reclusi”.

Meola ha già programmato, per le prossime settimane, incontri territoriali per creare rapporti di collaborazione e sinergie con gli Enti Locali, associazioni sportive, del terzo settore e del mondo cattolico. Per dare continuità agli approfondimenti sul lavoro sportivo è prevista un’assemblea a cui saranno invitate  le ASD e i dirigenti che sono alle prese con i nuovi contratti sportivi. Sarà presente il segretario nazionale allo sviluppo associativo Luca Serangeli.

Il commissario Meola, per essere operativi sin da subito, ha nominato Achille Antonaci segretario provinciale allo sviluppo associativo, Imma Petrillo responsabile coordinamento donne USAcli, Roberto Dell’Oste responsabile progetto web e Michele Fusco consulente amministrativo. Altri incarichi saranno assegnati nelle prossime settimane. “La campagna tesseramento è avviata – conclude Meola – l’USAcli di Benevento è pronta a dare tutte le risposte e le consulenze necessarie alle  ASD per una buona gestione sportiva e amministrativa dell’associazione”.

Comunicato Stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.