Mercato: da Lecce danno Pablo Rodriguez vicino alla Strega

Foto LaPresse

Dal giallorosso del Salento a quello del Sannio: in quel di Lecce danno per vicino il possibile primo affare del mercato invernale portato a segno dal direttore sportivo Pasquale Foggia. Si tratta di Pablo Rodriguez Delgado, classe 2001 e prodotto del vivaio del Real Madrid che in questa stagione ha trovato pochissimo spazio nonostante un cammino in crescendo con Marco Baroni fino alla promozione dello scorso anno in massima serie. Qui soltanto quattro presenze e cinquanta minuti racimolati, una miseria per un talento come lui, funambolico e duttile, utile sia come prima che come seconda punta nonché adattabile sulla fascia in un attacco a tre. Nel Salento ha totalizzato 51 presenze, 1585 minuti in campo impreziositi da otto reti e cinque assist. Come detto, salgono le quotazioni per un suo trasferimento e un indizio ulteriore lo ha fornito il portale sololecce.it che ha cristallizzato una storia Instagram della giovanissima fidanzata dello spagnolo nativo di Las Palmas, ossia una foto che ritrae tanti scatoloni in casa e una descrizione: “Adesso mancano solo altre cento scatole”. Preludio a un imminente addio? Può darsi, l’attaccante è sul taccuino del responsabile del mercato sannita e i rapporti con la dirigenza leccese sono notoriamente buoni, tanto è vero che voci degli ultimi giorni volevano anche un interessamento del club di via Santa Colomba per il centrocampista Marcin Listkowski, che parrebbe però più orientato verso Palermo.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.