Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa a firma di Antonio Iesce, con l’esponente del Partito Democratico che in merito alla modifica della legge elettorale suggerisce di sostenere la proposta lanciata dal Consigliere Regionale Erasmo Mortaruolo.

“Modificare la legge elettorale regionale con un minimo di tre rappresentanti per circoscrizione credo che sia una battaglia per il Sannio e per le aree interne e mi auguro che la proposta del Consigliere regionale Mortaruolo venga sostenuta da tutte le forze politiche. Ora è il momento di fare squadra in tutto e per tutto. Così come credo sia giusto presentare proposte come Territorio Sannita al Governo Centrale affinché si garantiscano rappresentanze nonostante la riduzione degli eletti. E vorrei lanciare subito una proposta al Presidente della Provincia Antonio Di Maria e a tutti i sindaci sanniti: sarebbe opportuno convocare un’assemblea dei primi cittadini alla Rocca dei Rettori e sostenere tutti insieme la proposta in questione; oppure tutti i consigli comunali dei 78 comuni approvino una delibera che faccia voti al Consiglio Regionale della Campania affinché si approvi la proposta di modifica della Legge regionale.

Poi stesso percorso per la rappresentanza parlamentare: far voti al Governo e al Parlamento affinché ci siano modifiche alle circoscrizioni dei collegi in modo da garantire rappresentanze del Sannio a seguito della riduzione dei parlamentari. Facciamo fronte comune e anche altre azioni concrete e spogliamoci tutti dalle casacche di partito”.