Molinara, nato il primo bambino all’interno dello SPRAR

Molinara, nato il primo bambino all’interno dello SPRAR

Protagonista del lieto evento è stata la Signora Reem, siriana di Damasco

SHARE

Fiocco azzurro nella comunità di Molinara: è nato il primo bambino ospite dello SPRAR, progetto di accoglienza che è attivo nel comune fortorino dal mese di maggio 2018.
Il progetto ospita cinque famiglie tra cui una di nazionalità siriana e quattro di origine nigeriana.
Protagonista del lieto evento è stata la Signora Reem, siriana di Damasco, che mercoledì 6 marzo alle 18.30, presso l’Ospedale Fatebenefratelli di Benevento, ha dato alla luce il suo quarto figlio, Omar.
Un evento festeggiato dalla famiglia e dall’equipe dello SPRAR. Il nucleo familiare Al Khabbaz è ospite a Molinara dal 30 maggio 2018 nella struttura di Via Cupa di Ciarcio.
Una storia difficile quella di Reem e Zakaria che hanno lasciato la Siria per riuscire a dare soprattutto ai loro bambini di nove, cinque e due anni un futuro migliore e soprattutto un’istruzione. I due bambini più grandi frequentano già la scuola di Molinara e il prossimo anno scolastico inizierà la scuola dell’infanzia anche il terzo figlio.
Alla mamma, al papà e ai fratellini, l’augurio anche dell’Amministrazione Comunale che proprio grazie al progetto vuole dare alla comunità molinarese un respiro economico ma anche sociale credendo fortemente in una buona e corretta integrazione.

Comunicato stampa