Motocross: brilla la stella del giovane De Ieso, originario di Pago Veiano

La stagione di motocross di Mattia De Ieso, giovane promessa di questo adrenalinico sport su due ruote, è appena finita ed il pilota originario di Pago Veiano si prepara ad una nuova stagione indossando i colori della prestigiosa squadra Kawasaki. La Pro Loco di Pago Veiano ha dunque reso noto e con orgoglio il successo ed il progresso che sta avendo il pilota a cui tutta la comunità di Pago Veiano, per ovvi motivi, è particolarmente affezionata.

“Mattia è nato a Sion in svizzera nel 2005, ha iniziato ad andare in moto da cross all’età di 5 anni, all’età di 7 ha partecipato al suo primo anno di campionato regionale di Motocross nella categoria 65cc facendosi subito rimarcare a suon di podi che furono ben 11 su 12 gare. Con il passare degli anni Mattia ha transitato nelle categorie 65cc, 85cc,125cc. Alla fine del 2021 Mattia aveva accumulato per l’insieme della sua carriera ben 58 podi tra primo e terzi posti, in diversi campionati come il campionato svizzero Nazionale FMS e vari campionati regionali.

Ad inizio 2022 Mattia insieme al suo team manager della Kawasaki ha scelto di fare subito un passo in avanti e salire così in sella alla nuova moto KX250F. Nonostante la giovane età di 16 anni, ha partecipato al campionato FMS  Nazionale svizzera categoria MX2 Light dove ha chiuso il campionato alla 22ma posizione su 49 concorrenti. Ha partecipato a due gare di MX2 Internazionale sempre in svizzera dove e riuscito a qualificarsi ed entrare in entrambi le gare nel top 25, ha poi partecipato al campionato italiano FMI Piemonte/Lombardia/Liguria dove su 7 gare e andato 6 volte a podio vincendo così il titolo di Campione Regionale nella categoria MX2 Challenge. Mattia è sotto contratto con Kawasaki Svizzera dal 2015 e continuerà anche per la stagione 2023 con la famosa marca Kawasaki. 

Tutto l’entourage di Mattia e fiero di lui per i sacrifici che Mattia fa per raggiungere questi risultati. La stagione è appena finita, ma già si prepara la prossima con gli allenamenti invernali che si svolgeranno in maggiormente sulle mitiche piste in Sardegna. Un ringraziamento particolare va a tutti i nostri sponsor che ogni anno, puntualmente. credono in Mattia”.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.