Museo Arcos, inaugurata la mostra di Raffaele Bova

Inaugurata presso i Sotterranei del Museo ARCOS della Sezione di Arte contemporanea di Benevento la mostra “Raffaele Bova. Antologica 1972-2022, curata da Ferdinando Creta e Massimo Bignardi. Accolti dal Presidente della Provincia Nino Lombardi e dall’Amministratore della Società Sannio Europa Giuseppe Sauchella, dai curatori e dallo stesso Maestro Raffaele Bova, hanno partecipato all’evento il Prefetto Carlo Torlontano, il Procuratore della repubblica Aldo Policastro, il Sindaco di Benevento Clemente Mastella ed altre Autorità civili ed amministratori locali.

La mostra, promossa in collaborazione con il Museo-FRaC Baronissi, nell’ambito del Programma annuale delle mostre della Sezione di Arte contemporanea della rete museale della Provincia di Benevento, resterà aperta fino a domenica 14 aprile.

RAFFAELE BOVA, artista di Frignano (CE), già docente del Liceo Artistico di Aversa (CE) è uno dei più noti del panorama moderno e contemporaneo. Numerose sono le Mostre che ha curato presso le principali Gallerie in Italia e all’estero. è espone un gran numero di opere realizzate in 50 anni di attività artistica. Di particolare rilievo è il contributo da lui ha recato per la crescita civile della sua Terra d’origine e per creare una nuova generazione di artisti, in particolare negli anni dal 1976 al 1979.

Comunicato Stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.