Il roster dell’Olimpia Volley San Salvatore Telesino continua a prendere forma. La società del patron Antonio Campanile lavora a ritmi serrati per allestire una rosa competitiva in vista del prossimo campionato di Serie B2 e monitora il mercato con attenzione. Novità importantissime sono attese, inoltre, per i prossimi giorni.

Dopo i primi e roboanti acquisti (Scalise e Biscardi dal Lamezia; Del Vaglio dalla Nemesi Castellammare, Amatori dal Termini Imerese e Afeltra dal Sant’Elia) che hanno completamente cambiato il volto dell’Olimpia San Salvatore Telesino, alla corte di coach Eliseo ecco giungere la giovanissima schiacciatrice Camilla Sanguigni. La Sanguigni è laziale, originaria di Terracina, classe 2001 e nelle ultime due stagioni ha vestito i colori dell’Anderlini Modena in Serie C e Serie B2. L’Anderlini è una delle più prestigiose Scuole pallavolistiche della penisola e già questo la dice lunga sul valore della neo arrivata. Un colpo importante, dicevamo, per l’Olimpia, che al netto dei prossimi annunci prova a completare il reparto avanzato assicurandosi le prestazioni di una giocatrice di assoluto livello che vista la giovane età ha dalla sua anche ampissimi margini di crescita. Al talento di Terracina sarà affidato il numero 15.

“Accogliamo con grandissimo piacere – ha dichiarato il ds Ernesto Avitabile – uno dei talenti dell’Scuola Volley Anderlini di Modena. Una delle Scuole più prestigiose d’Italia e siamo orgogliosi di essere stati scelti per far maturare una loro atleta. Ci auguriamo di raggiungere obiettivi ambiziosi ma allo stesso tempo di crescere insieme. A lei il nostro benvenuto”.

Parole al miele anche quelle di coach Francesco Eliseo: “Sono molto felice di aver in rosa una giocatrice forte come Camilla. Ha in sé le caratteristiche che cercavo per completare il reparto degli schiacciatori ed il fatto che provenga da una fucina di talenti come l’Anderlini è una grossa garanzia. Sono bastati pochi minuti al telefono per capire quanto motivata e vogliosa di lavorare sia e quindi le premesse per far bene ci sono tutte”.

Comunicato stampa