Ospedale Sant’Agata, Riccio incontrerà De Luca a Napoli

Il sindaco della città di Sant’Agata de’Goti, Salvatore Riccio incontrerà il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca. La richiesta di incontro urgente era stata inoltrata all’On. De Luca dal Primo Cittadino Riccio e dal presidente del Consiglio Comunale Ciervo a seguito del Consiglio Comunale aperto dello scorso 19 dicembre, facendo seguito al formale impegno assunto, proprio durante i lavori dell’assembla consiliare monotematica, convocata per discutere le enormi e persistenti criticità legate ai livelli assistenziali della struttura ospedaliera P.O. “S.Alfonso Maria de’Liguori” di Sant’Agata de’Goti e la mancata attuazione del DCA 41/19; condizioni che stanno aggravando sempre più le problematiche legate alla sanità dell’intero Sannio beneventano e del comprensorio Caudino –Saticulano –Telesino con cittadini, di fatto, privati dei vitali servizi di emergenza-urgenza e che vedono sempre più compromesso il proprio diritto alla tutela della salute.

Alla nota dello scorso 29 dicembre, con la quale le massime cariche istituzionali cittadine si rivolgevano a De Luca è stato dato immediato e formale riscontro dai vertici regionali. L’incontro avrà luogo il giorno 12 gennaio ore 11.00 presso la sede della Giunta Regionale in Napoli alla via Santa Lucia, 81. “Accogliamo la convocazione da parte del presidente De Luca, che ringraziamo per aver risposto con celerità alla nostra nota ed alle nostre richieste -ha sottolineato il sindaco Salvatore Riccio. Siamo certi che questo incontro sarà proficuo e concreto. In questo momento abbiamo bisogno di soluzioni chiare che possano garantire l’effettiva attuazione del DCA 41/19” e risolvere definitivamente le problematiche del P.O. “S.Alfonso Maria de’ Liguori”.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.