1

Padre accusato di violenza sessuale nei confronti della figlia: divieto di avvicinamento

Il GIP di Benevento, Dott.ssa Loredana Camerlengo, su richiesta del P.M. ha applicato la misura cautelare del divieto di avvicinamento a carico di un uomo di 47 anni, di Montesarchio, poiché ritenuto presuntivamente responsabile del reato di violenza sessuale nei confronti della figlia. Si ritiene, presuntivamente, che l’indagato per un lungo lasso di tempo, dal 2007 al 2015, avrebbe abusato sessualmente della figlia nei momenti in cui i due si trovavano da soli, in assenza della moglie e degli altri familiari. L’indagato ha nominato quale proprio difensore di fiducia l’avvocato Vittorio Fucci. Si attende la fissazione dell’interrogatorio di garanzia.

Comunicato stampa