1

Pallamano Benevento, ko con la capolista Fondi

Si preannunciava la sfida più difficile del girone di andata e tale si è rivelata. La Pallamano Benevento è stata sconfitta dalla capolista Fondi 29-24 sul campo amico della Palestra Palumbo di Salerno nell’ultimo impegno dell’anno solare. Dopo una prima fase di equilibrio, caratterizzata dal buon approccio alla gara dei sanniti, gli ospiti hanno preso il largo sfruttando l’atletismo e la tecnica che gli stanno consentendo di dominare la stagione. Grazie anche a un parziale di otto reti a zero i fondani hanno chiuso la prima frazione sul 16-9 gettando le basi per la vittoria.

Nella ripresa la squadra di De Santis ha proseguito la sua marcia arrivando anche al +10 a dieci minuti dal termine. Nell’ultima fase di gioco la Pallamano Benevento ha rialzato la testa producendo uno scatto d’orgoglio sfociato nel 24-29 finale. “Siamo entrati in campo con la giusta convinzione, ma sapevamo che sarebbe stata una partita molto difficile – commenta coach Carvalho -. Dopo un buon avvio abbiamo sbagliato qualche conclusione di troppo dai sei metri e questo ha fatto sì che Fondi aumentasse il suo vantaggio. Abbiamo provato a riprenderci ma siamo stati un po’ troppo frettolosi. Non era il risultato che volevamo, ma lavoreremo tanto dopo le festività per riprendere il nostro cammino”.   

Il campionato osserverà ora un lungo riposo. Si tornerà in campo il prossimo 22 gennaio con la penultima giornata del girone di andata che vedrà impegnata la Pallamano Benevento in casa contro il Girgenti. La classifica è comandata dal Fondi, che guarda tutti dall’alto verso il basso forte dei suoi 16 punti. Al secondo posto con 12 punti il terzetto formato da Palermo, Ragusa e Lanzara. L’Enna (9 punti) precede la Pallamano Benevento (8); Atellana (7), Girgenti (5), Il Giovinetto (4), DT Mascalucia 3 e Aetna Mascalucia (0) completano la graduatoria.

Benevento – Fondi 24-29 (9-16)
Pallamano Benevento: Vasca, Sangiuolo, Laera 8, Iannotti 1, Ievolella F., Schipani 1, La Peccerella, Coviello, De Luca Alf. 2, Errico 5, Galliano 3, De Luca Ant. 2, Chiumiento 1, Ievolella, Mercurio 1. All. Rui Carvalho.

Comunicato stampa