Pallamano Benevento sconfitta per un soffio: a Fondi è 31-29

Sconfitta al debutto nel campionato di serie B per la Pallamano Benevento. A Fondi sono stati i padroni di casa a imporsi 31-29 al termine di una gara che ha visto i sanniti inseguire per lungo tempo fino ai minuti conclusivi, quando l’aggancio sembrava ormai possibile. Sia nella prima che nella seconda frazione i laziali hanno tentato la fuga portandosi anche sul +7, subendo però poi la reazione della Pallamano Benevento. A trenta secondi dal termine, con una sola rete di svantaggio, il pari è sfumato per un’infrazione di passi ravvisata dagli arbitri. Dalla ripartenza successiva è poi scaturito il gol del +2 del Fondi che ha chiuso definitivamente i giochi. 

“Sicuramente non è stata una grandissima prestazione – ha commentato il tecnico Andrea Sangiuolo – dovremo rivedere qualcosa in difesa perché diverse situazioni non ci hanno premiato. Il passaggio dalla difesa 6-0 alla 5-1 si è rivelato più redditizio e ci lavoreremo maggiormente. In attacco siamo un po’ scollati ma è una cosa naturale considerando l’inesperienza. Di fronte avevamo una squadra altrettanto giovane, diamo merito a loro che hanno fatto una buona partita”. Sabato per la Pallamano Benevento primo impegno interno con il Gaeta Sporting Club, sabato vittorioso 28-9 contro il New Capua.

Fondi-Benevento 31-29 (pt 14-12)
Pallamano Benevento: Sangiuolo, Coviello, Russo 2, Altivalle, De Luca A. 3, Di Tullio 2, Formato, 8, Di Tullio 1, Cardone, Galliano 8, Del Ninno, Caporaso, Ricciardi 1. All. Sangiuolo.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.