1

Pallamano, mister Maurizio Cardone guiderà H.C. Sannio e Helios Sporting Club

Seppur tra mille difficoltà e con la solita incognita del campo da gioco, tra due settimane avrà inizio la stagione agonistica 2021-2022 con la prima giornata del campionato nazionale di serie B che vedrà la formazione di Benevento cara al Presidente Izzo affrontare la formazione capitolina dell’Hand Roma.

La prima novità rilevante che si registra, dopo il cambio al vertice della Società, è l’ufficializzazione del gemellaggio con l’Helios Sporting Club, con la stretta collaborazione che porterà alla guida tecnica dei due sodalizi Mr. Maurizio Cardone. Il nuovo responsabile del settore tecnico si è presentato subito ai giovani atleti: “L’obiettivo principale del mio incarico attuale è creare la giusta sinergia tra le due società al fine di raggiungere i massimi risultati con gli atleti messi a mia disposizione e fare da coordinatore delle attività tecniche delle due società. Sono veramente entusiasta dell’ambiente e dell’immediata sinergia ed unità d’intenti con il club di Benevento ed anche i ragazzi dell’Helios si sono subito ambientati con i loro coetanei sanniti e sono certo che quest’anno potranno conseguire un’esperienza per loro molto formativa sotto tutti gli aspetti. L’impegno e la passione di tutti gli atleti e dei dirigenti è encomiabile nonostante le immani difficoltà legate alla mancanza del campo da gioco ed auspico che al più presto si risolva tale problematica per poter consentire a tutto lo staff tecnico di lavorare e far crescere al meglio tutti i nostri ragazzi”.

Il tecnico partenopeo, in possesso della Laurea in Scienze Motorie L22 e del III livello di allenatore FIGH, vede la sua prima esperienza nel mondo della pallamano con la partecipazione ai giochi della Gioventù praticati alle scuole medie, per poi disputare i primi campionati agonistici, giovanili e di serie B, negli anni tra il 1975 e il 1987 con le società Acli Napoli prima e D.F. di Napoli fino al 2015, quando insieme ad altri ex atleti ha fondato l’Helios Sporting Club. Proprio nell’Helios la sua prima esperienza da tecnico, guidando nel 2015-2016 la squadra under 15 femminile e dal 2016 al 2019 le formazioni maschili under 15 e 17, ricoprendo il ruolo di coordinatore delle attività giovanili e responsabile dell’attività promozionale. Nell’ultima stagione agonistica, 2020-2021 ha ricoperto il ruolo di secondo allenatore dell’Atellana, formazione campana che ha vinto il campionato di Serie B approdando nell’attuale serie A2 Maschile. “Il suo carisma e la sua professionalità saranno sicuramente il giusto viatico che genera nuova linfa ed entusiasmo per tutti, consentendo una programmazione triennale che punterà soprattutto sui settori giovanili maschile e femminile”, queste le parole del Presidente Jlenia Izzo.

Tutti gli atleti del roster continueranno ad allenarsi all’aperto finché il clima lo consentirà nell’attesa delle novità che vorranno apportare i membri della nuova Giunta Comunale ed i neo eletti Consiglieri, da cui sono attese risposte concrete sulle annose vicende che riguardano la gestione delle strutture sportive, con l’auspicio che l’esilio della compagine del H.C. Sannio di Benevento, dovuto all’ormai quadriennale mancanza del campo da gioco, trovi soluzione definitivamente, anche nell’interesse dei cittadini di Benevento, per una vicenda che accomuna anche Società di altre discipline sportive sull’argomento e che evidenti ed enormi danni e tante disparità di trattamento ha generato ad una intera generazione di giovani atleti A tal proposito ancora una volta la Società coglie l’occasione per ringraziare sia il “Centro Sportivo Malevento”, sito in contrada Pantano, sia il Centro Sportivo Casa Sannitisito a Pacevecchia in via Bellini, per l’ospitalità ricevuta e per la vicinanza, nonché il Presidente Cosimo Galliano, per la disponibilità dimostrata al Club e ai propri tesserati in più occasioni.

Comunicato stampa