Parcheggio Porta Rufina, tempi ancora lunghi per la riapertura

A distanza di quasi un anno dal 18 febbraio 2022, giorno nel quale il Comune di Benevento si è riappropriato dall’Ati della struttura, il parcheggio di Porta Rufina non è stato ancora riaperto. Chiuso dal febbraio 2017 e quindi dal momento in cui c’è stato l’avvicendamento tra l’Amts e la Trotta Bus Services, il complesso sotterraneo ideato per venire incontro alle tante difficoltà dei commercianti e residenti della zona continua a versare in uno stato di completo abbandono. Inaugurato tra l’aprile 2011 e l’ottobre 2012 per ben due volte dall’ex sindaco Fausto Pepe, lo stabile continua a rappresentare una delle tantissime incompiute cittadine e a riguardo abbiamo interpellato Attilio Cappa.

L’assessore con delega al Traffico e Parcheggi ha annunciato che i tempi per la riapertura si preannunciano ancora lunghi. “Riguardo al parcheggio di Porta Rufina non ci sono grandi novità, abbiamo fatto un bando per la gestione e presto lo porteremo in Consiglio per l’approvazione. Essendo scaduta, inoltre, anche la convenzione con la Trotta per la gestione del megaparcheggio, ma l’azienda mediante proroga tecnica continua a occuparsene fin quando non subentrerà il nuovo concessionario, la ditta che si aggiudicherà la struttura di Porta Rufina si occuperà anche del megaparcheggio e delle strisce blu. Credo, quindi, che passeranno ancora diversi mesi per poter tornare a usufruire del parcheggio situato nei pressi del principale ufficio postale cittadino”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.