“Il dibattito pre-elettorale, che in questi giorni ha già conquistato i titoli e le pagine degli organi di informazione, non può far passare in secondo piano un traguardo amministrativo concreto, raggiunto grazie all’attività dei rappresentanti del PD nel Consiglio Comunale di Benevento: su proposta del consigliere del Partito Democratico, l’avvocato Cosimo Lepore, è stata approvata all’unanimità la mozione con la quale si azzerano le cubature del project financing previsto per piazza Risorgimento e terminal bus” – lo dichiara con una nota stampa il Pd di Benevento.

“Un modo concreto per rispondere con i fatti a tante esigenze, a partire dalla crisi del commercio che non vedrà incrementare le superfici destinate. Un’azione mossa dalla volontà di salvaguardare il territorio e preservarne il suo uso ad utilità di reale pubblico interesse. Un’azione seria di controllo e monitoraggio che qualifica l’azione politica, dei singoli e dei gruppi”.