sandra Lonardo Mastella “In riferimento alle varie disposizioni legislative che dal 2015 hanno elargito complessivamente 1,6 miliardi ai comuni per la riqualificazione delle periferie, ho presentato un’interrogazione al presidente del Consiglio Conte e al ministro dell’Interno Salvini affinché chiariscano se le amministrazioni in dissesto finanziario verranno escluse dalla possibilità di attingere ai fondi come da intesa tra Anci e Palazzo Chigi”. Lo dichiara la senatrice di Forza Italia, Sandra Lonardo.

“Qualora tali Comuni restassero fuori dall’intesa, ho chiesto al Governo – aggiunge la senatrice Lonardo – cosa intenda fare per eliminare questa grave diseguaglianza, evitando ricorsi alla Corte Costituzionale e soprattutto ulteriori difficoltà ai Comuni interessati”.