Piazza Santa Sofia, atmosfera magica per il presepe vivente. Stasera si replica

Suggestivo il presepe vivente andato in scena a piazza Santa Sofia nella serata di ieri. Un’ atmosfera magica nel cuore del centro storico che ha calamitato le tante persone che si sono immerse in questa surreale scenografia. Due le scene principali, fedelmente ricostruite, che hanno fatto rivivere la piccola Betlemme: scene di vita familiare, vecchi mestieri e Maria, visibilmente sofferente, in attesa di dare al mondo suo figlio. Uno spaccato di vita dell’ epoca che ha rimandato il visitatore indietro nel tempo e che stupito, passeggiando per il corso, si è ritrovato immerso in questa epoca magica, spirituale, senza tempo.

“Siamo soddisfatti della nuova location per il nostro Presepe – ha spiegato Adriana Francesca, presidente dell’Associazione Sannitamania -. Devo dire che l’ idea di spostarlo nel centro storico si è rivelata vincente, la risposta di pubblico è stata fuori da ogni aspettativa. Tutti favorevoli i commenti dei visitatori che hanno avuto come unico denominatore lo stupore e la bellezza di questo salto nel tempo. Tutti hanno apprezzato l’effetto realistico delle scene e l’atmosfera che si respirava”.

Stasera si replica dalle 18.30 alle 21.30. Tra i tanti visitatori graditissima la visita dell’arcivescovo di Benevento monsignor Felice Accrocca che ha apprezzato il progetto del Presepe a piazza Santa Sofia e la suggestione ricreata.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.