Il Comitato Cittadino di Forza Italia “stigmatizza ancora una volta l’incuria dell’amministrazione locale sulla tenuta della viabilità cittadina, come già denunziato giorni fa con nota a firma del delegato Vincenzo Facchiano, per la presenza di aghi di pino su tutto il Viale Atlantici che determinava un’evidente insidia per i pedoni che transitavano su detta strada”.

Questa volta, si legge nella nota degli azzurri, “si raccolgono le lamentele sulla mancata pulizia dei pozzetti pluviali, risultanti ostruiti e non funzionanti. In particolare, si fa riferimento ad un vero e proprio lago che si forma ogni qual volta la città è sottoposta a piogge nel quadrivio via N. Sala e via S. Rosa, acque che, strabordando, invadono addirittura gli androni pedonali dei prospicienti edifici ivi esistenti, esponendo a rischio caduta i cittadini”.

“Non è più tollerabile – denuncia il comitato cittadino dei forzisti – che anche a seguito di una normale pioggia si creino immantinente allagamenti e disservizi. Si diffida, pertanto, ogni intervento adeguato e tempestivo per le problematiche denunziate, essendo la città meritevole di dovuta attenzione da parte del governo cittadino, stante la corresponsione di tributi e tasse locali che dovrebbero garantire servizi all’altezza del versato”.