“Politiche Europee”, le proposte del senatore Matera al ministro Fitto

Importante momento istituzionale quello che si è sviluppato nella mattinata odierna presso il Senato della Repubblica nella cui sede si è avuta la riunione congiunta delle Commissioni “Politiche Europee” di Senato e Camera dei Deputati con audizione del Ministro Raffaele Fitto. Un momento che ha visto relazionare anche il Senatore Domenico Matera, Capogruppo di Fratelli d’Italia in seno alla Commissione medesima. Nel contesto del proprio intervento, il Senatore Matera ha avanzato alcune proposte all’attenzione del Ministro e del relativo Dicastero 

“Innanzitutto – esordisce Matera – ho auspicato la rivisitazione del PNRR, almeno per fare fronte ai maggiori oneri necessari per il caro materiali ma anche una riprogrammazione dei fondi del FSC, ovvero il Fondo sviluppo e coesione, sia per quanto riguarda quelli del 2014/2020 sia i nuovi del 2021/2027, in modo da poter realizzare grandi opere di regia nazionale, recuperando il gap sulla digitalizzazione ed in particolare sulle grandi infrastrutture stradali. In ultimo – ha concluso Domenico Matera – ha evidenziato l’importanza di una proroga di alcuni mesi per l’affidamento dei lavori finanziati dal Pnrr con la scadenza al 31 Dicembre 2022″.

Comunicato Stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.