Una Porsche parcheggiata male manda in tilt il traffico al Duomo

Galeotto fu un matrimonio al Duomo e una Porsche parcheggiata in maniera maldestra nell’angolo di via Goduti, ai piedi del rinomato mamozio. Mattinata sui generis a Benevento, nel trafficato crocevia della città: un invitato alle nozze celebrate nella Cattedrale, probabilmente non residente nel capoluogo, ha ritenuto opportuno parcheggiare la sua Porsche Carrera, in assenza di alternative, lì dove non poteva, intralciando il traffico e il normale passaggio dei bus.

L’ira degli automobilisti, la curiosità di tanti passanti, telefonini puntati e anche una certa indignazione per l’oltraggio al buonsenso civico. Traffico in tilt per circa un’ora, sul posto il comandante della Municipale Pugliese e la vice, il tenente Cristina Parente, oltre ad altri due ufficiali che hanno regolato il traffico e richiesto l’intervento di una ditta specializzata alla rimozione del veicolo di lusso.

Al proprietario comminata una multa di 87 euro cui si dovranno aggiungere le spese del carro attrezzi, ma poteva andare anche peggio poiché ha rischiato la denuncia per interruzione di pubblico servizio. “Assicuriamo il rispetto delle regole di buon vivere civile, tolleranza zero rispetto a questi episodi. Agli automobilisti chiediamo di rispettare la collettività” il commento del comandante Pugliese.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.