Povertà, Feleppa e Reale: “Commissione servizi sociali non convocata dall’estate”

“Arriviamo in queste festività natalizie in una situazione assolutamente drammatica, che ci impone obbligatoriamente delle riflessioni”, così Angelo Felleppa, consigliere comunale e segretario regionale di Adc e Antonio Reale, esponente di Forza Italia in una nota sul difficilissimo momento che vive il tessuto socio economico della città.

“E’ opportuno, mai come in questo momento, capire e chiarire quale sia l’idea di città che ha in mente l’amministrazione, per comprendere ciò che si intende mettere in campo nei prossimi mesi. Benevento è una città che già viveva una crisi difficilissima: dal 2009 al 2016 i posti di lavoro persi erano migliaia, e ora  scenari come quelli visti per la distribuzione dei panieri solidali Caritas, con insospettabili in fila per ritirare gli aiuti impongono una programmazione vera, precisa, rigorosa. Questa programmazione c’è? Ci sono misure che si è immaginato di mettere in campo? Con quali criteri? L’amministrazione dovrebbe chiarirlo”.

“E andrebbe chiarito, – aggiungono – senza polemica e solo con la volontà di sensibilizzare su una questione che è sociale prima che politica, quante persone oggi necessitano di un aiuto concreto, e cosa stanno programmando i servizi sociali del Comune in loro sostegno. Tanto più che la commissione servizi sociali non viene convocata dall’estate, quando necessiterebbe di un confronto serrato vista l’eccezionalità del periodo, né il presidente ha mai portato a conoscenza i consiglieri delle azioni che si vogliono adottare. Questo è un impasse da risolvere assolutamente e con celerità: non sono ammissibili rallentamenti in una fase così delicata”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.