Premio Fidapa “Donna Domani”, borsa di studio alla studentessa Valeria Manco

Consegnato questa mattina (7 novembre 2022), nella Sala consiliare di palazzo Mosti a Benevento, il premio FIDAPA “Donna Domani” a una giovane eccellenza sannita, la studentessa Valeria Manco. Quest’anno il Premio, “Donna Domani“ alla migliore studentessa diplomata nell’Anno Accademico 2021-2022, è stato infatti conferito a Valeria Manco, diplomata con 100 presso l’istituto IIS.Palmieri, indirizzo Chimico.

Il premio, messo in palio da F.I.D.A.P.A. BPW Italy Sezione di Benevento, prevede una borsa di studio, assegnata ogni anno alla studentessa che ha conseguito il diploma con il massimo dei voti e che si è contraddistinta per aver partecipato alla vita scolastica con costanza, serietà, impegno, dedizione e senso di responsabilità. Il premio “Donna Domani” 2022, promosso dalla Fidapa e sostenuto dalla “Fondazione Giovanni Caporaso”, ha avuto il patrocinio morale del Comune di Benevento e del Presidente del Consiglio Comunale Renato Parente.

A consegnare il prestigioso riconoscimento, la Vice presidente della “Fondazione G.Caporaso”, Roberta Caporaso, alla presenza del Sindaco di Benevento Clemente Mastella, e della Presidente della sezione Fidapa di Benevento Carmen Castiello, che con le sue parole ha tenuto a ricordare che – Questo particolare riconoscimento, a Benevento, fu istituito nel 1988 dall’allora Presidente di sezione Caterina Zolli Sguera proprio con l’intento di individuare, in tutto il territorio provinciale, giovani studentesse, valorizzarne il talento, le doti e le qualità e garantirne le migliori future scelte di studio e quindi di lavoro e, promuoverne la crescita e l’emancipazione sia nella vita personale sia nella vita pubblica.

La Presidente Castiello ha spiegato poi che – FIDAPA BPW Italy (Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari), nata nel 1929 a Roma, è un’associazione composta da oltre diecimila iscritti e aderisce alla Federazione Internazionale IFBPW (International Federation of Business and Professional Women) che opera in trentamila paesi e in diverse organizzazioni ONU che si occupano di beni di interesse pubblico come sanità e istruzione.

Articolata in 300 Sezioni distribuite su tutto il territorio nazionale, raggruppate in 7 Distretti, la Federazione Italiana ha precisamente lo scopo di promuovere, coordinare e sostenere le iniziative delle donne che operano in ambito culturale e professionale, ossia nel campo delle Arti, delle Professioni e degli Affari, valorizzandone le competenze e la preparazione, incoraggiando la partecipazione sociale, amministrativa e politica, nonché la sorellanza e l’ascolto verso il bene comune. Alla cerimonia sono intervenute la Dirigente Scolastica dell’Istituto Palmieri, Silvia Vinciguerra, l’assessore all’istruzione Maria Carmela Serluca, l’assessore alle Politiche Sociali Carmen Coppola.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.