1

Il Premio Traiano allo storico Giardina e al programma Rai “Passato e Presente”

Tutto
pronto per la cerimonia del Premio Traiano prevista il 27
settembre alle ore 19.30, a Palazzo Paolo V. Il riconoscimento, nato
per iniziativa del Centro di ricerca e applicazione tecnologica
sul patrimonio culturale
dell’Università Giustino
Fortunato
, sarà assegnato allo storico Andrea Giardina e
al programma televisivo “Passato e Presente”
(condotto dal giornalista Paolo Mieli), di Rai Storia di cui è
direttore Giuseppe Giannotti. La prima edizione del premio si
svolge nell’ambito della I Edizione della Settimana del
Patrimonio Culturale,
organizzata dall’Ufficio UNESCO e
promozione del patrimonio culturale del Comune di Benevento e il
Centro di Ricerca dell’Unifortunato che si chiude il 29 settembre.
La cerimonia, che si svolge durante la Notte Europea dei ricercatori,
sarà anche l’occasione per parlare dei progetti di ricerca
dell’ateneo telematico.

Tanti
gli illustri ospiti che interverranno nel corso dell’iniziativa.
Fra questi lo storico dell’arte Ettore Janulardo, professore
di storia dell’arte contemporanea all’Università di Bologna e
referente per un decennio per le Missioni archeologiche italiane
all’estero, presso il Ministero degli Affari Esteri, che parlerà
delle sue ricerche focalizzate sul tema degli spazi, delle
costruzioni e delle loro rappresentazioni. Il direttore del Centro di
ricerca e applicazione tecnologica sul patrimonio culturale, Prof.
Livio Zerbini spiegherà gli obiettivi del premio, nato per
valorizzare il lavoro di tutti coloro che si sono distinti
nell’attività di diffusione della cultura attraverso la figura di
uno dei più grandi imperatori romani, Traiano, che si è ben
radicato nel territorio di Benevento grazie al ‘suo’ Arco. Sarà
quindi l’occasione per parlare della Via Traiana, nonché
dell’Appia e della sua candidatura all’Unesco con l’assessore
del Comune di Benevento, con deleghe all’Istruzione, cultura e
Unesco, Rossella Del Prete, con Ledo Prato, esperto di
politiche di tutela e valorizzazione di Beni Culturali che ha svolto
attività di analisi, applicazione e sviluppo di strumenti di
programmazione per conto del Ministero per i Beni culturali, Città e
Regioni, e Marianella Pucci, della Commissione per il Sistema
museale nazionale istituita dal Ministero dei Beni culturali. Si
parlerà anche di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio
culturale, con il Prof. Francois Vellas dell’Università di
Tolosa e Presidente dell’Associazione internazionale delle
Università della terza età (AIUTA), uno dei maggiori esperti a
livello mondiale di economia del turismo. Questa tematica sarà
l’occasione per ricordare il rapporto sul turismo nel Sannio
condotto da Confindustria Benevento in collaborazione con
l’Unifortunato. Ne parleranno il Prof. Giovanni Pappalardo,
che insegna Aree e infrastrutture aeroportuali all’Unifortunato e
Pasquale Lampugnale presidente Piccola Industria Confindustria
Benevento.

L’ateneo
telematico ringrazia per la collaborazione all’iniziativa
l’associazione Verehia e il Conservatorio Statale di Musica Nicola
Sala.