Presentato l’innovativo Natale beneventano: madrina d’eccezione Martina Stella

Benevento punta a fare concorrenza alle luci d’artista di Salerno e prova anche a batterle: le proiezioni 3D, lo spettacolo natalizio di luci e suoni e lo scenario incantato che propone fatati paesaggi natalizi vuole conquistare i cittadini di Benevento e l’intera Regione, attraverso uno spettacolo unico in Campania.

Presso la Camera di Commercio di Benevento è stato presentato l’evento “A Sud del Polo” che, oltre allo spettacolo dell’albero “multicolor e canterino” e delle proiezioni sulle facciate dei palazzi di Corso Garibaldi, prevede eventi di contorno che si dirameranno all’interno di un programma sempre più in via di definizione e che pone, come sempre, al primo posto i prodotti tipici locali. La novità del Natale beneventano 2019 è ovviamente rappresentata dalle avveniristiche proiezioni 3D, frutto della collaborazione tra la Camera di Commercio di Benevento, l’azienda speciale Valisannio e l’Ordine degli Architetti: consisteranno nell’installazione di dispositivi d’illuminazione ad immagine fissa e a testa mobile dinamica, un impianto di diffusione sonora e l’installazione di macchine per la creazione di fumo sintetico e scenografico. All’altezza di Palazzo Paolo V, dell’obelisco egizio, dell’incrocio tra via Traiano e Piazza Roma, all’altezza della Chiesa di Santa Sofia e della facciata della Camera di Commercio, è prevista la realizzazione di otto sequenze scenografiche a distanza di 45 minuti ciascuna nel weekend e tre per il resto della settimana. Verranno utilizzati per l’occasione ben 70 sagomatori LED, proiettori e 10 altoparlanti. A spiegarlo è stato il presidente dell’Ordine degli Architetti, Saverio Parrella: nello specifico si vivrà un’esperienza immersiva lungo corso Garibaldi con immagini fisse di paesaggi innevati, la Chiesa di Santa Sofia sarà rivestita di una luce colorata con la proiezione d’immagini dinamiche così come alla Camera di Commercio mentre via Traiano sarà illuminata a tema natalizio.

Domenica 8 dicembre, nel giorno dell’Immacolata, l’inaugurazione alla presenza della madrina d’eccezione, la famosa attrice Martina Stella: lo spettacolo di luci e suoni avrà inizio alle 17.30 e si concluderà il giorno dell’Epifania. Al Comune il compito, in attesa dei fondi regionali, di allestire tutte le iniziative a corredo di questo Natale beneventano tutto innovativo.

In video le dichiarazioni del presidente della Camera di Commercio Antonio Campese, e dell’assessore alla Cultura Oberdan Picucci

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.