Tour sannita per l’On. Isabella Adinolfi nel giorno dedicato alla “Festa dei Lavoratori”. Diversi gli appuntamenti per l’europarlamentare penta stellata che ha incontrato i cittadini a Pesco Sannita, per poi proseguire per Pago Veiano e, quindi, terminare il tour a Pietrelcina.“È una giornata importante, quella del 1 maggio, dedicata a tutti i lavoratori, per ribadire il nostro impegno, anche a livello europeo, per tutelare un diritto sancito dalla nostra Costituzione, quello del lavoro. – ha commentato l’europarlamentare salernitana – Proprio in questi giorni, tra l’altro, raccogliamo notizie confortanti visto che nel primo trimestre dell’anno il Pil italiano è tornato a crescere (+0,2%). È un segnale incoraggiante e uno stimolo a fare ancora di più”.“Tanto, invece, bisogna ancora fare per evitare le troppe morti bianche che ancora continuano a verificarsi nel nostro Paese. – ha concluso Isabella Adinolfi – È assurdo pensare che ancora oggi, nel 2019, continuino a morire persone che la mattina escono di casa per guadagnarsi il salario per vivere. Bisogna investire ancora di più per garantire la sicurezza sui luoghi di lavoro e sotto questo aspetto mi batterò anche sui tavoli di Bruxelles”.
A Pago Veiano, inoltre, l’On. Adinolfi ha incontrato l’associazione “#iononmollo-STOP CANCER”, costituita per volere di Giampiero De Ieso e della sua famiglia, con finalità di e attività di promozione sociale a sostegno dei malati oncologici e della ricerca sul cancro.

Comunicato stampa