Prosegue la IV stagione della OFB, venerdì concerto al Teatro Giordano di Foggia

locandinaProsegue con successo la quarta Stagione dell’Orchestra Filarmonica di Benevento con il concerto «Elogio d’anima». Venerdì 23 marzo, alle ore 20.30, la compagine orchestrale farà tappa presso il Teatro Umberto Giordano di Foggia, e sabato 24 marzo, alle ore 19.00, a Benevento, nella chiesa di San Gennaro in via Calandra. L’evento sarà presentato dalla giornalista Melania Petriello.

L’Orchestra Filarmonica di Benevento, diretta dal Maestro Francesco Ivan Ciampa – solista Daniela Giordano, pianista che ha recentemente debuttato alla Carnegie Hall di New York – eseguirà il Concerto in la minore per pianoforte e orchestra, op. 54 di Robert Schumann (1810-1856) e la Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore, op. 55 di Ludwig van Beethoven (1770-1827).

Il primo brano è considerato tra le espressioni più autentiche della personalità schumanniana per la qualità e la varietà dell’invenzione musicale; una delle opere più dense di Schumann: il tentativo più ardito di fondere in una singola composizione tutte le suggestioni e le ansie espressive che lo assillavano di fronte a una creazione di vaste proporzioni, costretta a confrontarsi con la tradizione classica. L’«Eroica» – composta fra il 1802 e 1804 – è la sinfonia in cui si dispiega pienamente la personalità di Beethoven. Essa sarebbe nata dall’ammirazione del musicista per la personalità di Napoleone, primo Console della Repubblica francese e quindi difensore dell’ideale repubblicano, ma, dopo che Bonaparte si fu autoproclamato imperatore dei francesi, il musicista, deluso, mutò la dedica e in testa alla partitura scrisse: «per festeggiare il sovvenire di un grand’uomo», dedicandola al principe Lobkowitz.

Il concerto in trasferta in Capitanata è inserito, tra l’altro, nella prestigiosa stagione dell’Associazione «Amici della Musica» di Foggia che porta la firma quale direttore artistico della nota compositrice Teresa Procaccini.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.