Classi gelide: studenti in protesta alla succursale del Guacci. La Rocca: “Siamo al lavoro”

“Non appena segnalato il problema, è stata svolta subito un’ispezione tecnica da parte della Ditta responsabile della manutenzione degli impianti termici. Appurata la necessità di sostituire alcune componenti dell’impianto, è stato tuttavia impossibile procedere all’acquisto dei ricambi in quanto l’Azienda produttrice delle caldaie installate nella Succursale non è più operativa avendo cessato le attività”: lo riferisce il Settore Tecnico della Provincia di Benevento in riferimento alla protesta per la mancanza di riscaldamento nelle aule messa in atto questa mattina dagli studenti della succursale dell’Istituto “Guacci” di Benevento. I ragazzi che frequentano la sede di via Compagna lamentano, dal ritorno tra i banchi dopo le vacanze natalizie, lo svolgimento delle lezioni in classi gelide. “La Ditta responsabile della manutenzione ha dunque proposto al Settore Tecnico una soluzione alternativa consistente nel riparare, con i pezzi disponibili, almeno due delle caldaie installate nella Succursale al fine di garantire, sia pure in misura ridotta, il riscaldamento, in attesa dell’acquisto e messa in opera di un nuovo impianto. La soluzione proposta è stata accettata dal Dirigente Tecnico Giordano e dunque si procederà subito come descritto” aggiungono dalla Rocca.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.