Il Comune di Puglianello, in collaborazione con le Terme di Telese ha organizzato anche per quest’anno il consueto ciclo di cure termali destinate alla popolazione residente. Il periodo durante il quale sarà possibile fruire del servizio va dal 21 ottobre al 26 ottobre prossimi. Il termine di presentazione delle domande di adesione scade alle ore 18.00 di venerdì 17 ottobre.

L’Amministrazione comunale di Puglianello garantirà il trasporto gratuito con partenza prevista da piazza Municipio il giorno 21 ottobre 2019 alle ore 8.30 del mattino da piazza Municipio. Gli interessati dovranno munirsi di apposita prescrizione rilasciata dal proprio medico curante con indicazione del codice di esenzione, fotocopia della tessera sanitaria, fotocopia del documento di riconoscimento. Per ogni ulteriore informazione sarà possibile rivolgersi agli uffici del Comune di Puglianello. Le cure che si possono effettuare in regime di convenzione sono: ciclo di cura integrato della ventilazione polmonare, ciclo di cura per la sordità rinogena, ciclo di cure per flebopatie di tipo cronico, 12 fanghi + bagni terapeutici, 12 bagni per malattie dermatologiche, ciclo di cure per malattie ginecologiche, ciclo di cure inalatorie.

“Come ogni anno – spiega il sindaco Francesco Maria Rubano – avendo a cura la salute dei nostri concittadini, in special modo quelli anziani, abbiamo deciso di riattivare la convenzione con le Terme di Telese per consentire a tutti di trovare sollievo attraverso i trattamenti specifici previsti dall’azienda Minieri che le gestisce. Sono difatti noti a tutti i benefici che l’acqua termale è in grado di apportare al corpo umano. Ancora una volta questa amministrazione traduce in realtà gli impegni presenti nel programma politico ed amministrativo”.

“Se è vero che le acque e i trattamenti termali sono utili alla cure di molte patologie – aggiunge il consigliere con delega alle Politiche Sociali Teresa Amantea – va anche detto che chiunque può trarne evidenti benefici, sia sul fisico che sull’umore. Chi sperimenta i trattamenti termali, infatti, non solo riscontra un immediato senso di benessere e un miglioramento del proprio umore, ma allontana il rischio di alcune malattie croniche. Invitiamo pertanto la cittadinanza ad approfittare di questa straordinaria opportunità per migliorare il proprio stile di vita”.

Comunicato stampa