Raddoppio Telesina, Ferrante e Rubano: “Passi avanti per progetto esecutivo”

“Il Commissario straordinario di governo Ing. Mucilli – con il quale le interlocuzioni sono costanti in virtù della delega al coordinamento delle opere commissariate di cui sono titolare al MIT – ha emesso la determina che definisce le condizioni per procedere alla successiva stipula del contratto con l’aggiudicatario dei lavori sul primo lotto della SS 372 Telesina (Caianello-Benevento)”: a renderlo noto è il sottosegretario al Mit, Tullio Ferrante.

“Quello che si registra è un ulteriore passo in avanti – dichiara -, all’esito del lungo contenzioso che ha interessato la procedura di gara, che consentirà di procedere all’avvio della progettazione esecutiva di un’opera che innalzerà i livelli di sicurezza ed efficienza della circolazione in quell’area, riducendo sensibilmente i tempi di percorrenza e agevolando i collegamenti tra il beneventano e l’autostrada A1.

Entro tale contesto, martedì 13 febbraio, eseguirò un nuovo sopralluogo nel territorio sannita, interessato dalla progettazione e dalla realizzazione di numerose opere ferroviarie, stradali, idriche essenziali per lo sviluppo del tessuto socio-economico del beneventano e dell’intera Campania, su cui – al netto delle strumentali polemiche delle opposizioni- il Governo mantiene altissima la sua attenzione”.

“Finalmente abbiamo segnato il primo passo per l’avvio della progettazione esecutiva per il raddoppio della S.S. 372 Telesina (itinerario Caianello – Benevento). Tale traguardo è stato reso possibile grazie al grande lavoro di Forza Italia e del sottoscritto in sinergia col MIT ed in particolare col Sottosegretario Tullio Ferrante”: lo dichiara in una nota Francesco Maria Rubano, deputato di Forza Italia e vice coordinatore regionale di Forza Italia Campania.

“Ho sempre seguito l’iter amministrativo e burocratico per garantire il raddoppio della S.S. 372 Telesina, ho avuto incontri ed interlocuzioni costanti con l’ANAS per monitorare lo stato di avanzamento delle pratiche e ho garantito un impegno forte per quest’opera che sblocca lavori attesi da 50 anni e che oggi, possiamo dirlo orgogliosamente, partiranno.

Ringrazio ancora il Sottosegretario al MIT, Tullio Ferrante per l’attenzione riservata a questa problematica da me segnalata quotidianamente e ribadita a settembre con la presentazione di un progetto di raddoppio della strada a Puglianello, comune di cui sono sindaco. Un progetto su cui ho investito gran parte della mia attività politica fino ad oggi, e che è fondamentale per valorizzare anche dal punto di vista della mobilità, il territorio del Sannio” ha aggiunto Rubano.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.