1

Riscatto Pallamano Benevento: pioggia di gol contro l’Aetna Mascalucia

Pioggia di gol per la Pallamano Benevento contro i siciliani dell’Aetna Mascalucia. I giallorossi hanno chiuso sul 40-18 una partita mai in discussione, che ha dato modo a coach Rui Carvalho di effettuare ampie rotazioni e dunque ottenere un pronto riscatto dopo la sconfitta maturata nella seconda giornata a Palermo.

I beneventani sono stati abili sin da subito ad alzare il muro difensivo sfruttando veloci ripartenze per prendere il largo. Il parziale di primo tempo (18-5) testimonia sia la determinazione che la capacità di gestione delle varie situazioni di gioco messe in campo dai giallorossi. Top scorer dell’incontro giocato alla Palestra Palumbo di Salerno è risultato il terzino Vincenzo Laera con 10 reti, ma è da tutti gli effettivi che coach Carvalho ha tratto indicazioni importanti, come ha tenuto lui stesso a sottolineare nel post partita.  

Per la Pallamano Benevento ora si prospettano due settimane di lavoro prima del ritorno in campo nella difficile trasferta di Ragusa. I giallorossi infatti ora riposeranno assistendo da spettatori al prossimo weekend di gare. All’orizzonte si spalancano più di dieci giorni per apportare miglioramenti e implementare soluzioni tattiche.

“Le mie considerazioni vanno al di là di ciò che dice il risultato. Mi è piaciuta la determinazione dei ragazzi in avvio di gara, ci tenevano a riscattarsi e lo hanno dimostrato fin da subito – dichiara Rui Carvalho -. Abbiamo difeso bene e questo ci ha consentito di allungare il passo con rapide ripartenze in contropiede. Sono contento della gestione, ho visto astuzia e coraggio, fattori molto importante perché in questo modo tutti i giocatori hanno avuto modo di entrare in campo, dai più giovani a chi era reduce da un lungo periodo di stop per infortunio. Ora proveremo a sfruttare la giornata di riposo per trovare la condizione ottimale e preparare la difficile trasferta di Ragusa”.

Pallamano Benevento – Aetna Mascalucia 40-18
Pallamano Benevento: Vasca, Sangiuolo 2, Laera 10, Iannotti 6, Schipani 4, La Peccerella 4, Coviello, Luongo, De Luca Alf. 4, Errico 6, Galliano 0, Marro 2, Chiumiento 1, Ievolella 1. 

Comunicato stampa