Riunito il Movimento 5 Stelle, tra la questione acqua e le comunità energetiche

“Partecipata riunione del Movimento 5 Stelle di Benevento ieri sera, presso la pizzeria Oasi dell’antica quercia”: lo riferisce il coordinamento sannita in una nota. Presenti le senatrici uscenti Sabrina Ricciardi e Danila De Lucia e i portavoce di Montesarchio, Orazio Gerardo e Carlo Izzo, oltre al deputato Agostino Santillo che ha snocciolato a grandi linee il regolamento dei gruppi territoriali che dovrebbe essere pubblicato sulla piattaforma del Movimento entro la fine di novembre. Numerose le domande degli attivisti tra i quali va rilevata la presenza di giovani e volti nuovi.

“Tra le altre cose, si è discusso della questione dell’acqua pubblica, tema che in questi giorni è di particolare attualità. Orazio Gerardo ha illustrato con dovizia di particolari quanto sta accadendo nei comuni del Sannio a seguito di una decisione inopportuna che probabilmente ha quale scopo principale quello di distribuire ulteriori poltrone. “Come se non bastasse – ha aggiunto – ad oggi non è dato sapere sulle tasche di chi ricadranno i milioni di euro di debiti lasciati dall’Alto Calore, il cui fallimento è già in discussione nelle aule giudiziarie”.

Infine Santillo ha elencato i vantaggi delle comunità energetiche e in che modo queste si possono costituire. Anche in questo caso si sono susseguiti numerosi interventi utili a sviscerare i particolari di quella che appare essere una vera e propria rivoluzione. A tal proposito, si è deciso di sollecitare i Comuni della provincia a partecipare al bando della regione Campania, nell’ambito del Pnrr, rivolto ai paesi con meno di 5000 abitanti, per la promozione dei progetti utili ad attivare le comunità energetiche. L’incontro si è concluso con l’intesa di indire una nuova riunione non appena sarà diffuso il regolamento dei gruppi territoriali”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.