Rubano auto di una onlus e provocano incidente: arrestati tre giovani

Avrebbero rubato un’auto di proprietà della onlus che gestisce il centro di accoglienza che li ospita, in quel di Montesarchio, e causato un incidente in corrispondenza della pompa di benzina in via Benevento: per questo motivo i carabinieri hanno arrestato tre giovani egiziani. Tutto è accaduto nella prima serata di ieri nel centro caudino: i tre ragazzi, di età compresa tra i 23 e 20 anni, si sarebbero impossessati della Lancia Phedra di proprietà della cooperativa sociale che gestisce il centro situato in via Cervinara per poi scontrarsi con una Fiat Punto condotta da un 40enne all’altezza del distributore di carburante, impattando inoltre sul totem luminoso dell’azienda a margine della carreggiata. Alla luce di ciò i militari hanno bloccato i tre giovani, sottoponendoli successivamente agli arresti domiciliari presso la struttura che li accoglie.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.