Il 2019 va in archivio con una sconfitta per i Dragoni sanniti, che domenica scorsa hanno ospitato tra le mura di casa di San Martino Sannita l’Amatori Rugby Torre del Greco.
La partita contro la capolista è stata segnata dalla bufera di acqua e vento che ha spazzato l’intera provincia nel fine settimana.

Il tabellino si è sbloccato dopo cinque minuti, con un piazzato degli ospiti. Da qui si è messa in moto la reazione dei Dragoni, che hanno tuttavia lasciato l’opera incompiuta.
I primi cinque punti sono arrivati con un intercetto di Marco Sabella, che ha chiuso una corsa di cinquanta metri oltre la linea di meta. Una pressione difensiva costante ha innescato la seconda marcatura, con una palla incustodita portata avanti al piede da Laviano e Tretola più veloce degli altri a raggiungere l’ovale e schiacciare oltre i pali; la trasformazione, realizzata, è stata affidata a Esposito. Passano pochi minuti, i Dragoni si rimettono subito sul piede avanzante, e un’azione incisiva dei trequarti si completa con la terza meta messa a segno da Russo, anche in questo caso con i due punti extra assicurati da Esposito. Nello scorcio finale del primo tempo i rossoneri concedono troppi calci di punizione. Il Torre del Greco ne approfitta per risalire il campo e all’ultimo minuto, da mischia chiusa, strappa una meta tecnica che aggiorna il punteggio sul 19-10.

Con il secondo tempo si inverte il dato sul possesso, che resta fino al 70’ appannaggio degli ospiti. La linea di difesa concede troppi spazi intorno ai raggruppamenti e continua a regalare punizioni: i rossoblu vanno a segno in altre tre occasioni e si portano sul 19 a 29. L’arrembaggio finale dei Dragoni non porta punti. Dieci minuti giocati a grande ritmo con penetrazioni martellanti che per due volte vengono vanificate da errori di gestualità sui cinque metri avversari. Tra le note positive, da segnalare la buona prestazione degli innesti dell’under 18: Hamsa Ben Ahmed, Leonardo Pepe e Michele Russo. Ora la pausa per le festività natalizie: il campionato dei Dragoni riprende il 12 gennaio a San Martino Sannita contro il Rugby Napoli Afragola.  

Comunicato stampa