Ruggiero (PD): "Airola area di crisi non complessa, i lavoratori perderanno gli ammortizzatori sociali"

c__data_users_defapps_appdata_internetexplorer_temp_saved-images_airola

Il segretario PD Airola Diego Ruggiero ha diffuso nel pomeriggio la seguente nota:

“L’inclusione di Airola nelle aree di crisi “non complessa”, individuate dalla Regione Campania ai sensi del Decreto Ministeriale del 04 agosto 2016 scorso è da salutare con soddisfazione. Tale inclusione permetterà alle imprese in loco di accedere a nuove font di finanziamento e rilancio previste dalla legge 181/1989. Ricordo ancora che Airola essendo inclusa nelle Aree di crisi della Campania è ancora destinataria di ulteriori dotazioni finanziarie del Piano Azione e Coesione che sta gestendo Invitalia insieme a Mise e Regione Campania.
Tuttavia oggi appare ancora più stridente il contrasto tra tali impegni governativi per il rilancio delle imprese ed il fatto che centinaia di lavoratori dell’area di crisi di Airola a fine anno perderanno gli ammortizzatori sociali in deroga nel 2017 che il Governo ha ritenuto di prorogare a settembre scorso con il d.lgs 185/2016 solo per le aree di crisi “complessa”.
Occorre che le istituzioni, i sindacati e la politica si mobilitino su questo grande tema. Noi siamo pronti a fare la nostra parte.”

Lascia una risposta