Russo (Noi Sanniti), replica a Sguera (NCD): "Daremo continuità all'azione amministrativa"

comune-di-benevento

Il consigliere comunale Angela Russo, del gruppo Noi Sanniti, attraverso una nota stampa ribatte alle critiche sollevate dal Consigliere di opposizione, Vincenzo Sguera.

“Concordo e condivido la necessità espressa con una nota stampa dal Consigliere di opposizione, Vincenzo Sguera, di non rallentare in prossimità delle festività natalizie il lavoro svolto in questi sei mesi di amministrazione, sia dai consiglieri comunali di maggioranza che di opposizione.
Va tuttavia evidenziato che alcuni punti evidenziati dal consigliere d’opposizione sono stati già affrontati all’interno delle competenti strutture tecniche (uffici interni) o politico-amministrative (Commissioni consiliari, Giunta, Consiglio comunale). Si tratta ora di dare solo continuità o conferma di alcune decisioni.
Ad esempio, riguardo l’Amts, la settimana scorsa è intervenuto il Consigliere Franzese, per ricordare che la vicenda è continuamente all’attenzione dell’amministrazione comunale. Negli incontri tenuti tra il Sindaco, gli Assessori, i rappresentanti delle organizzazioni sindacai ed i Curatori nominati dal Tribunale di Benevento, è infatti sempre emersa la comune volontà di scongiurare la paralisi del servizio di trasporto pubblico locale e di assicurare i livelli occupazionali. In attesa della gara regionale che caratterizzerà l’intero Tp1 in Campania, si è pertanto deciso di procedere ad aggiudicare con procedura d’urgenza l’intero servizio di mobilità: trasporto pubblico locale, trasporto scolastico e gestione della sosta”.
La Russo prosegue: “La stessa attenzione è stata assicurata per l’incentivazione del turismo cittadino e la valorizzazione del nostro patrimonio artistico-storico-culturale ed enogastronomico. L’attività messa in campo in appena sei mesi dalla nostra amministrazione è stata molto apprezzata. Ad attestarlo è la massiccia presenza di migliaia di persone in città, come non accadeva da anni, ad alcune iniziative della giunta Mastella. Mi riferisco evidentemente al successo della rassegna degli spettacoli settembrini, all’illuminazione permanente di alcuni dei principali simboli della città, Arco di Traiano e complesso di Santa Sofia, alle iniziative natalizie avviate in questi giorni che continuano ad attestare un incremento di presenze in città. Si tratta solo di “prime” iniziative che si cercherà di arricchire nel corso della consiliatura”.
Sulla questione Malies: “Per il Malies come è noto all’Avvocato Sguera c’è un contenzioso in corso di risoluzione che si spera possa farla rientrare nella disponibilità del Comune di Benevento, anche se i tempi sono ancora incerti. Concordo, tuttavia, con il collega consigliere, sull’opportunità che nell’ambito della commissione attività produttive si possa cominciare a discutere di eventuali e percorribili ipotesi di utilizzo.
Anche per la vicenda che riguarda la collocazione del depuratore cittadino, non si è stati fermi. Le riunioni congiunte delle commissione lavori pubblici e ambiente, a cui hanno partecipato tecnici comunali e rappresentanti delle associazioni ambientaliste, hanno fornito a tutti i consiglieri comunali opportunità di approfondire ulteriormente l’argomento ciascuno potrà quindi esprimersi in modo più convinto sull’individuazione del sito, o dei siti dove realizzare l’opera, soprattutto dopo che si conosceranno gli esiti della nuova carta del rischio idrogeologico predisposta dall’autorità di Bacino.
Ricordo, infine, che i suddetti argomenti, come per altro anche gli altri punti citati dal consigliere del NCD (impianti sportivi, struttura piazza Duomo, Asia, riqualificazione delle contrade ed altro) sono inseriti nel programma di Mandato dell’Amministrazione Mastella presentato e discusso alcuni giorni fa in Consiglio Comunale. L’auspicio è che non solo il consigliere Vincenzo Sguera, ma anche altri suoi colleghi di opposizione, possano condividerli ed arricchirli con il loro contributo conseguentemente, coerentemente, sostenerli con il loro voto in Consiglio Comunale.”

 

Lascia una risposta