San Giorgio del Sannio, Maio (M5S): “Rivalutare spazio fiera”

“Il Centro Espositivo Artigianale di San Giorgio del Sannio merita una rivalutazione importante, alla luce del suo costante abbandono che mortifica uno spazio dalle grandi potenzialità” così in una nota Francesca Maio (M5S), consigliere comunale di San Giorgio del Sannio.

“Sono certa – prosegue – che i capannoni di via Manzoni siano ambiti da numerose realtà associative ed imprenditoriali, pronte a esborsare anche cifre superiori ai 5000 euro annui richiesti in occasione del recente affidamento di uno spazio. Ovvero poco più di 13 euro al giorno, il prezzo di una quotidiana cena in pizzeria”. Inoltre, “mi chiedo se l’affidamento diretto di un capannone – perché questa è stata la modalità prescelta dall’amministrazione – possa costituire una violazione ai principi della contrattualistica pubblica, in materia di trasparenza e di redditività del bene comune”.

Tuttavia, “ne approfitto per complimentarmi con la Giunta comunale capace di firmare l’ultima delibera di concessione in uso di parte della struttura in oggetto in soli 3 giorni, un tempo record che cede il passo alla lungaggine burocratica che da sempre ha caratterizzato quest’amministrazione. Ora mi aspetto che in 5 minuti rispondano alle mie numerose interrogazioni e mozioni che giacciono sulle loro scrivanie da molto tempo”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.