San Giorgio del Sannio, Pepe attacca: “Indennità, quanto ci costa questa Giunta”

“Con Determinazione Dirigenziale del Servizio Finanza e Tributi n. 48 del 7.10.2022, sono state rideterminate le Indennità di funzione del Sindaco, del Vice Sindaco, del Presidente del Consiglio e degli Assessori (in riferimento alla Legge 234 del 30.12.2021). Con decorrenza dal 1 Gennaio 2022 e fino a tutto il 2024, il Comune di San Giorgio del Sannio dovrà sborsare una somma davvero esorbitante, i cui costi saranno a carico dell’intera Comunità”: lo dichiara in una nota il professore Mario Pepe, ex primo cittadino di San Giorgio del Sannio.

“Così, il Sindaco, per l’Anno 2022 – attacca -, percepirà una indennità lorda di Euro 38.176,60, a cui va aggiunta la somma lorda globale di Euro 65.854.74 degli altri Amministratori, che avranno una quota differente a seconda delle mansioni professionali e lavorative che svolgono nella loro vita privata. Ancora, per l’Anno 2023, il Sindaco percepirà una indennità lorda di Euro 42.294,60, a cui va aggiunta la somma lorda globale di Euro 72.958,26 degli altri Amministratori. Infine, per l’Anno 2024, il Sindaco percepirà una indennità lorda di Euro 48.024,00, a cui va aggiunta la somma lorda globale di Euro 82.841,40 degli altri Amministratori.

A tutto questo, va aggiunta la quota relativa all’IRAP, Imposta Regionale che, per legge, resta a carico del Comune, il quale la dovrà versare per ognuno di loro. Quanto costa ai cittadini questa Giunta Comunale? Se le finanze del Comune sono fragili, perché non vengono ripianate, almeno in parte, con la rinuncia delle Indennità di funzione? Riepilogando, nel sommare tutte le indennità lorde abbiamo: per l’Anno 2022, Euro 104.031,35; per l’Anno 2023, Euro 115.252,86; per l’Anno 2024, Euro 130.865,40; per un totale di Euro 350.149,61. Come va calcolata l’Indennità di funzione relativa al periodo Ottobre – Dicembre 2021, che, per il Sindaco, è stata di Euro 2.509,90 (per quota mensile lorda) e che per gli altri Amministratori è stata di complessivi Euro 4.329,72 (per quota mensile lorda). Infine, va sottolineato il fatto che al Sindaco spetta pure l’Indennità di fine mandato”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.