Sanità sannita, Zinzi: “Basta parole, servono fatti concreti”

“Abbiamo il timore che la prossima annunciata trasferta di De Luca nel Sannio, ad Airola per l’apertura del centro diabetologico, possa ridursi come è successo già in passato nell’ennesima passerella. Del resto da De Luca, abituato solo allo show, non possiamo aspettarci altro e auspicare, invece, che dalle parole passi ai fatti sulle tante emergenze della Sanità sannita“. Ad affermarlo in una nota è Gianpiero Zinzi, capogruppo Lega Salvini Campania in Consiglio regionale e candidato alla Camera nel collegio plurinominale di Campania 2.

“Dalla carenza di medici e personale al ‘San Pio’ al problema irrisolto dei precari, passando per l’ospedale di Sant’Agata dei Goti per il quale oltre alle promesse non c’è nessun progetto concreto e le risorse sono ridotte al lumicino. Lo dimostra il fatto che il comitato locale ha manifestato cautela e prudenza in occasione della recente visita della manager del ‘San Pio’. Sono queste – conclude Zinzi – le risposte che il presidente della Regione deve dare ai sanniti, altrimenti sarà tutto solo propaganda elettorale”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.