Maggioranza: “Opposizione distorce verità su Sannio Acque”

“Oggi è andata in scena una colossale speculazione politica dell’opposizione, solo mascherata da motivazioni amministrative. Nessuno ha mai insabbiato nulla. La ricostruzione della minoranza è assolutamente faziosa e distorce la verità”, lo spiegano in una nota i capigruppo di maggioranza in replica alla conferenza della minoranza sulla vicenda Sannio Acque.

“Innanzitutto il Consiglio comunale ha respinto la richiesta della minoranza perché crediamo nel modello misto pubblico-privato, con maggioranza pubblica. Nettamente il più efficiente. Quanto al finto caso del parere dei Revisori, chiariamo che il secondo parere del Collegio è arrivato solo dopo una nota della Regione successiva alla seduta dell’Assise comunale.

Al momento della votazione in Consiglio non c’era nessun parere negativo e gli atti erano quelli resi noti all’Assise e accessibili. Ergo l’opposizione ha fatto un buco nell’acqua. Chiariamo infine che terremo in considerazione gli atti e le pronunce di tutti gli organi, pur nella salvaguardia dell’autonomia della decisione politico-amministrativa”, chiudono i capigruppo di maggioranza.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.