Sanniti Five Soccer alla ricerca della prima vittoria contro il Futsal Acerra

Dopo la sconfitta fuori casa alla prima giornata, per i Sanniti Five Soccer è giunto il tempo di riscatto, cercando già dalla prima casalinga (venerdì 21 ottobre alle 20.30 a Casa Sanniti) contro il Futsal Acerra di trovare i primi punti di questo campionato. Parliamo quindi di questo match con Umberto De Vita, uno dei calciatori del sodalizio giallorosso.

Umberto, domani si gioca la prima in casa contro l’Acerra, alla luce dei risultati delle prime partite, cosa pensi possano fare i Sanniti?
A dirti la verità sono molto amareggiato per questo inizio di stagione, ma solo perché penso che potevamo fare molto di più. Credo molto nel potenziale della nostra squadra e sono sicuro che impegnandoci riusciremo a raggiungere ottimi risultati, a partire dall’Acerra.

Quest’anno sono arrivati un po’ di volti nuovi, chi ti ha sorpreso di più, e che magari non conoscevi neanche?
Non faccio nomi per non scontentare nessuno, ma tra i nuovi arrivati quest’anno alcuni li conoscevo già, altri un po’ meno, e penso che ognuno di loro abbia le qualità per portare la squadra alla vittoria… mettendoci ovviamente impegno e lavoro di squadra, quelli non devono mancare mai.

Ti sei dato un obiettivo personale e di squadra per quest’anno, oppure si pensa giornata per giornata, vedendo dove si può arrivare?
Personalmente non mi sono dati obiettivi, preferisco provare a focalizzarmi sulla salvezza della squadra e a concentrarmi su ogni partita che giocheremo volta per volta; ovviamente se si raggiungono risultati migliori di quelli sperati non potrò che esserne felice.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.