“I consiglieri comunali Antonio Frogiero, Giovanna Razzano, Sara Cesare, Salvatore Iannucci ed Antonio Pietrovito, eletti quale opposizione del Comune, hanno svolto la loro azione, appunto di opposizione, dal primo all’ultimo giorno” a dichiararlo è il gruppo “Insieme si cambia” che commenta così il terremoto politico in quel di Sant’Agata de’ Goti e le dimissioni dell’ex sindaco Giovannina Piccoli.

“La loro firma in calce ad un documento di sfiducia è coerentemente stata apposta con la funzione a loro attribuita dall’elettorato che ha scelto e votato chi doveva guidarli, e questo senza alcun cambio di casacca o senza indossare i panni dei ribaltonisti” precisa l’opposizione.

“I motivi e le scelte operate dalla maggioranza, in numero elevatissimo, che ha firmato le proprie dimissioni – conclude il gruppo – sono assolutamente propri e mai condivise con l’opposizione consiliare che null’altro poteva fare se non ritornare alle urne”.