1

Sant’Agata, l’opposizione: “Riccio, Mastella e De Luca diano risposte su ospedale”

“Denunciamo da due anni l’indifferenza e l’assoluta non curanza sul tema “PO Sant’Alfonso Maria de’ Liguori” da parte del Sindaco pro tempore Riccio e della sua maggioranza. Assenti, tatticismi silenti e opportunistici”: così i gruppi consiliari di opposizione, PD e Dei Goti.

“Si persevera infatti a sostenere l’attivazione di servizi che – si legge nella nota – nulla hanno a che vedere con l’Ospedale in quanto tale: Riccio non dice “nulla da sempre” sulle criticità in cui versa il PO Sant’Alfonso, avendo scelto, con la complicità della sua maggioranza e dei suoi sostenitori, “il silenzio accondiscendente” a tale stato. La cosa ancor più grave è che quando esterna qualcosa va sempre “fuori solco” dimenticando che abbiamo previsioni per tale struttura non attivate, emanati decreti commissariali, formali deroghe sul PS e poi il DCA n.41/2019 unica soluzione attuabile. Ed invece? Il silenzio. Il nulla. Bisogna attivarsi con la urgenza del caso per verificare quanto non si sia ancora fatto, seppur previsto e programmato, in tale struttura. 

Noi continueremo a sostenere con ogni iniziativa ed azione l’attivazione in primis del DCA n.41/2019, evitando quanto sta accadendo con un definitivo smantellamento, ma avviando un reale potenziamento di servizi Ospedalieri al PO Sant’Alfonso Maria de Liguori. E per tali motivazioni chiediamo un consiglio comunale monotematico dedicato al tema aperto a tutti, e perché no anche al sindaco della città di Benevento, che potrebbe inoltre convocare l’assemblea dei sindaci della provincia di Benevento!  Visti gli stretti rapporti che Riccio e Mastella hanno con il presidente De Luca, potrebbero far intervenire anche lui! Un trinomio, Riccio, Mastella e De Luca, deputato a dare risposte al territorio senza promesse del momento!”.