1

Sant’Angelo a Cupolo, test scolastici gratuiti per tutti gli alunni

Dopo l’apertura scolastica, con servizio Scuolabus operativo fin dal primo giorno, altra buona notizia per le famiglie degli alunni della scuola dell’obbligo. L’acquisto dei libri di testo non graverà sul bilancio familiare di nessuna famiglia, perché sarà sostenuto in gran parte dall’Ente comunale (11.645 euro) ed in parte dal contributo assegnato dalla Regione Campania (3.610 euro).

“La somma assegnata al nostro comune dalla Regione Campania relativa alla fornitura dei libri di testo per la sola scuola dell’obbligo, non essendovi nel territorio comunale scuole superiori (secondarie di secondo grado), non sarebbe riuscita a coprire nemmeno parzialmente le spese di acquisto per le famiglie della prima fascia ISEE. Abbiamo di conseguenza deciso di utilizzare risorse di bilancio disponibili, ma ferme da tempo, per dare respiro alle famiglie sempre più alle prese con bollette e spese, che stanno mettendo a dura prova le loro finanze”. Ad affermarlo in una nota è l’assessore all’Istruzione del Comune di Sant’Angelo a Cupolo, Carmen D’Agostino.

“Il  contributo per la fornitura gratuita dei libri di testo alle famiglie, residenti e non residenti, sarà assegnato nella misura più ampia possibile a tutti coloro che hanno presentato domanda che risulti ammissibile e accoglibile, indipendentemente dalla fascia ISEE di appartenenza, nella misura del 100% del costo dei libri indicato per ciascuna classe dalla scuola con sede nel territorio comunale. Una precisa volontà politica – conclude la D’Agostino – di supportare concretamente il sistema scolastico locale che consideriamo una risorsa per il territorio ed un servizio fondamentale per la cittadinanza.”